LAVORAZIONI E INNOVAZIONE

LA MATERIA PRIMA

La Conceria Emmedue acquista pellame di varie provenienze, principalmente di origine Italia, Europa e Nord America.

IL CONTROLLO QUALITA’

Le pelli grezze vengono conciate nel distretto di Arzignano (uno tra i più importanti a livello mondiale) e vengono poi selezionate da personale qualificato che le suddivide in base alle caratteristiche per essere poi destinate alla realizzazione dei vari articoli che la Conceria Emmedue produce.

LA RASATURA

Con la rasatura, svolta internamente, le pelli vengono portate allo spessore desiderato (da 0,8/1,0 mm fino a 2,8/3,0 mm).

LA RICONCIA, LA TINTURA E L’INGRASSO

Seguono poi la fase di riconcia, tintura e ingrasso, fatte nei bottali e seguite dai nostri tecnici che monitorano costantemente una delle lavorazioni più importanti per la realizzazione di un buon prodotto finale, grazie anche al nuovo sistema automatizzato.

LA RIFINIZIONE

Una volta asciugate (a telaio bagnato o con pressa retorsa sottovuoto a seconda dell’articolo) le pelli vengono preparate per la rifinizione e quindi rifilate, palissonate e ravvivate (per gli articoli nubuck).
La rifinizione viene effettuata internamente allo spruzzo e i nostri tecnici seguono attentamente questa fase per garantire nella realizzazione del prodotto il rispetto dell’effetto dell’articolo e del colore richiesto dal cliente.

LA BOTTALATURA A SECCO

Svolgiamo internamente anche la fase di bottalatura a secco per gli articoli morbidi

LA SELEZIONE E L’IMBALLO

L’ultima lavorazione è quella della scelta e rifilatura finale, seguita dalla misurazione e dall’imballo che consente alla Conceria Emmedue la spedizione in ogni parte del mondo.

INNOVAZIONE E TECNOLOGIA

Nel corso del 2022 la conceria ha investito molto allo scopo di ottenere standard qualitativi più elevati e un minore impatto ambientale.
E’ stato realizzato un impianto di automatizzazione dei bottali di tintura al fine di ridurre il consumo idrico e ottimizzare il dispendio energetico.
Ciò permette anche di garantire un controllo più puntuale delle lavorazioni, e ridurre il consumo dei prodotti chimici.
Particolare attenzione viene rivolta anche alla selezione dei prodotti chimici impiegati, selezionando quelli più performanti, ma meno impattanti dal punto di vista ambientale.